Tag Archives: Francesco Cecchini

Eritrea, Crimini Coloniali E Fascisti: un Popolo Ancora Sotto Assedio

The 1A Division of Eritrea with in the Fascist Army

By Francesco Cecchini (Exclusive),

Eritrea, l’altopiano e Asmara la capitale, la Dankalia , vulcani e un lago di sale, una costa di centinaia di chilometri lungo il Mar Rosso, Massaua, porto tropicale di fronte alle isole Dahalak, . Un Africa che merita di essere visitata e vista.

Un’ Africa, l’Eritrea, che ancora oggi, nel 2012, lotta per una propria presenza autonoma nel mondo contro le sanzioni dell’ ONU, contro i tentativi d’invasione, contro l’isolamento e le ingerenze e per un Corno d’Africa libero da intromissioni imperialiste.

La causa, lontana nel tempo di questa situazione, è, anche, il colonialismo fascista, i suoi crimini, che elencheremo, ed i suoi errori, quali, per esempio, i confini con l’ Etiopia lasciati indefiniti, che ancor’oggi sono causa di tensioni e guerre.  Continue reading Eritrea, Crimini Coloniali E Fascisti: un Popolo Ancora Sotto Assedio

Meles Zenawi; Morte Di un Gendarme

After dying several times on the internet, Meles Zenawi has ceased to live for real.

Grief over the death of a faithful dog – hypocrisy of the western world

By Francesco Cecchini,

Dopo essere morto diverse volte su internet, Meles Zenawi ha smesso di vivere per davvero. Nella notte tra lunedì e martedì scorso, in un ospedale di Bruxelles, lontano dall’ Etiopia.

Il giorno dopo il nostro Ministro degli Esteri Terzi ha scritto di Meles Zenawi come di un leader africano che ha dedicato la vita a combattere la povertà, garantendo il il progresso del suo popolo. Chissà se Terzi realmente credeva a questa balla, mentre scriveva le condoglianze?

Meles Zenawi è stato per 19 anni il padre padrone dell’Etiopia, ma a sua volta ha avuto un proprietario con casa a Washington. Continue reading Meles Zenawi; Morte Di un Gendarme